Altre versioni:

SERVIZI DEMOGRAFICI

Versione stampabileInvia ad un amicoVersione PDF

La Direzione Centrale per i Servizi Demografici, istituita nel dicembre 2001, nasce dall’esigenza di realizzare una struttura amministrativa adeguata ai nuovi e importanti compiti affidati al Ministero dell’ Interno, in materia. Nello specifico i Servizi Demografici si occupano delle seguenti materie:

  •  stato civile;
  •  anagrafe della popolazione residente;
  •  anagrafe degli italiani residenti all' estero;
  •  carta d’ identità;
  •  formazione ed aggiornamento .

per le citate materie la Direzione Centrale per i Servizi Demografici svolge funzioni di indirizzo, coordinamento e supporto all’ azione degli enti locali e delle Prefetture-UUTTG;  Nell’ambito degli obiettivi di e-government, la Direzione Centrale svolge un fondamentale ruolo nei processi di semplificazione dell’ azione amministrativa, tra i quali:

  •  la realizzazione di un sistema per la circolaritá e l’integrazione delle anagrafi attraverso la infrastruttura dell’ Ina-Saia;
  •  il rilascio della Carta d’Identitá Elettronica (CIE) quale strumento di identificazione e di accesso ai servizi in rete nazionali e locali;
  •  la gestione informatizzata dell’Aire centrale per l’ esercizio del diritto al voto degli italiani residenti all’estero;
  •  l’informatizzazione degli atti e dei registri di stato civile.