Altre versioni:

Informazioni

PRIMO PIANO FORMAZIONE

Art. 1, comma 3 e 4 del DPR n. 396/2000 - Corsi di abilitazione per Ufficiali di stato civile con anzianita' superiore a 5 anni nelle funzioni.
Versione stampabileInvia ad un amicoVersione PDF

Seminari, e­-learning, master e percorsi differenziati per ufficiali di stato civile e dirigenti delle prefetture

La Direzione Centrale per i Servizi Demografici ha posto una particolare attenzione ai bisogni formativi degli ufficiali di stato civile e anagrafe, ridisegnando completamente l’attività già in passato svolta.  In via prioritaria è stato curato il settore dell’abilitazione degli ufficiali di stato civile, come previsto agli artt. 1, comma 3, e 4, comma 1, del DPR 396/2000, regolamentando in via generale, fin dall’agosto 2002, la materia, prevedendo, fra l’altro, due diversi percorsi formativi riservati, l’uno, di durata più breve (50 ore), agli ufficiali di stato civile in possesso di comprovata esperienza, e, l’altro, di durata più lunga (100 ore), agli ufficiali di stato civile con minore esperienza.
 
E’ stata anche organizzata un’attività di formazione per gli operatori dei servizi demografici per l’uso delle procedure relative al funzionamento del sistema INA-SAIA e dell’AIRE. In relazione all’introduzione a regime della carta d’identità elettronica su tutto il territorio nazionale, sono stati organizzati dei seminari riservati ai dirigenti di Prefettura responsabili dell’area Enti Locali, al fine di fornire un supporto tecnico-formativo per facilitare l’approvazione da parte delle Prefetture dei piani di sicurezza comunali CIE, e quindi la migliore realizzazione del sistema di emissione CIE su tutto il territorio nazionale.
 
Significativo successo ha riscosso, in termini di risultati, lo svolgimento del corso effettuato con il metodo e-­learning per la sicurezza informatica della Carta d´ Identità Elettronica, avviato presso l´ Università di Macerata che ha interessato 105 Comuni sperimentatori.  È stata avviata anche la realizzazione di masters di primo e secondo livello in materia demografica e sicurezza informatica.  Tali master si propongono di formare professionalità qualificate nel campo dei servizi demografici, destinate a svolgere funzioni di direzione o, comunque, ad assumere responsabilità decisionali nell’organizzazione e gestione dei medesimi servizi. Finalità di tali master è inoltre quella di costituire titolo abilitante all’esercizio della funzione di Ufficiale di stato civile. In tale ambito è prevista l’assegnazione di n. 60 crediti formativi ai partecipanti per il conseguimento della laurea di secondo livello o per la partecipazione a corsi di alta specializzazione.

 
 

Direzione :

Viceprefetto Agg. dr.ssa Adriana LIBERTAZZI
 

Ufficio Amministrativo

Funzionario Economico Finanziario Dr.ssa Alessandra TAMANTI


Organi Collegiali
Comitato tecnico­scientifico
Ha funzioni di consulenza in materia di corsi di abilitazione per gli Ufficiali di stato civile (previsti all´ art. 1, comma 3 e allart. 4, comma 1, del D.P.R. 396/200, in materia di formazione e di aggiornamento professionale degli Ufficili di stato civile e di anagrafe)